LO “SPIRITO” GIAPPONESE – 1

Cominciamo con un paio di aneddoti.

Un’amica che si dilettava di pittura, mi raccontava che al suo negozio preferito di colori, a Via del Babuino a Roma, quando chiese il perché di un prezzo cinque volte più caro del normale per colori che effettivamente sembravano stupendi, il tizio le rispose: “Valenti’, che ce voi fa’? So’ ggiapponesi, so’!”. “Ah, beh, se son giapponesi…” finì per rispondere lei, convinta. Non ho mai saputo se poi li comprò o meno.

00022014-1

Sasaki Makoto 佐々木誠, “Il paese degli Dei”. Traduzione inevitabilmente semplificata per l’assai più pomposo『靈ちはふ國』(たまじわうぐに).

Continua a leggere